RSS

Risultati Torneo Ventimiglia 2007

11 Giu

ALLA ROMANIA LA VENTOTTESIMA EDIZIONE DEL Torneo Internazionale di Judo a Squadre "Città di Ventimiglia"

 

E così, finalmente anche la Romania, dopo aver disputato e perso ben sette finali per il primo posto, scrive il suo nome nell’albo d’oro del Torneo Internazionale di Judo a Squadre "Città di Ventimiglia".

Secondo posto alla squadra olandese e terzo per la Georgia. Italia, purtroppo, fuori dal podio.

 

Edizione stellare per il “Città di Ventimiglia”. 10 squadre partecipanti in rappresentanza di Austria, Francia, Georgia, Olanda, Polonia, Romania, Slovacchia, Uzbekistan ed Italia. Livello tecnico elevatissimo che ha regalato a tutti gli appassionati di judo momenti esaltanti ed incontri spettacolari. Incontri spesso dall’esito incerto, risolti poi fulmineamente con Ippon entusiasmanti. L’emozione gioca un brutto scherzo agli Azzurri che prima sono battuti in semifinale dalla Romania e poi perdono anche la finale per il terzo posto lasciando il podio ai georgiani.

Finale per il primo posto tra Olanda e Romania che rimarrà a lungo impressa nelle menti dei presenti per la bravura degli atleti. L’Olanda, che pur sulla carta sembrava avere uomini più forti (tra cui Jeroen Mooren, Danny Meewusen, Marvin de la Croes e Grim Vujsters), ha poi ceduto alla Romania, probabilmente accusando la stanchezza della semifinale combattuta contro la Georgia.

Il Torneo Internazionale di Judo a Squadre "Città di Ventimiglia", comunque, non è solo un grandioso evento sportivo ma rispecchia i veri valori dello Sport, tutti gli incontri si sono svolti, infatti, con grande correttezza, rispetto e fair play.  Un pubblico numerosissimo e molto caloroso ha seguito la gara durante entrambe le serate, sottolineando a suon di applausi i gesti tecnici di questi grandi atleti.

Oltre alla gara spazio anche agli atleti più giovani dello Judo Club Ventimiglia che hanno riempito gli intervalli con esibizioni spettacolari. E poi ancora premi per i vincitori del concorso “Il disegnajudo” (Veronica Rebaudo, Othmane Bounher, Lorenzo De liberi e Nina Papalia), assegnati i titoli di Judoka dell’anno a Gabriele Caramello (gruppo Teens) e Massimo De Liberi (gruppo Kids).

All’olandese Marvin de la Croes (Campione del Mondo Under 20) è stato assegnato il Trofeo Talento, mentre alla Squadra Nazionale della Georgia (Campione del Mondo in carica) è stata assegnata la Medaglia del Presidente del Senato Francesco Marini. Al Sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, cintura nera di Judo, nonché uno dei primi atleti iscritti allo Judo Club Ventimiglia nel lontano 1971, è andata invece la Medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Miglior atleta della squadra vincitrice (Romania) è stato Cristian Rupa (60 kg).

 

Prologo del torneo è stato uno stage dedicato all’attività giovanile tenuto dall’olimpionico Girolamo Giovinazzo.

Advertisements
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: