RSS

CAMPIONATI D’EUROPA VIENNA 2010

25 Apr

Oro europeo per l’Italia femminile, è la prima volta, quinti gli azzurri

 

 

Vienna, 25 aprile 2010. È un’Italia da sogno, quella femminile che nel Ferry Dusika Hallenstadion di Vienna ha conquistato il titolo europeo a squadre di judo. Un titolo che l’Italia rosa non aveva mai vinto, otto volte terza (1986-1989-1990-1992-1997-1998-1999-2001), ma mai una finale. Ed eccolo, l’oro europeo, finalmente. Come gli azzurri che furono d’oro nel 2001. Una squadra che ha fatto della freschezza e dell’entusiasmo le dolci armi per costruire il suo trionfo e che Rosalba Forciniti, Giulia Quintavalle, Edwige Gwend, Erica Barbieri e Assunta Galeone si sono pienamente meritate. Dal 5-0 rifilato alla Gran Bretagna al 3-2 con il quale hanno piegato la Spagna, in realtà già liquidata dopo i primi tre match, per finire con il capolavoro della finale con la Polonia. Rosalba, e uno, Giulia, e due, Edwige, e tre, Erica, e quattro. Le polacche hanno lottato, hanno anche strappato il punto dell’onore con la gigantesca Sadkowska, ma oggi non c’è stato nulla da fare. I coach si sono alternati sulla panchina azzurra, Girolamo Giovinazzo, Dario Romano, Luigi Guido, un mix perfetto gestito dal DTN Felice Mariani che, da fuori, ha osservato ed esultato. E che altro si può fare con una squadra così? È finito al quinto posto invece, il team maschile, grande protagonista della giornata per aver messo fuori lo squadrone della Russia (3-2) dopo la Spagna (3-2), ma poi è inciampato nelle altre numerose insidie di una gara durissima. C’è mancato davvero poco con la Francia in semifinale (2-3) e poi ancora con la Romania (2-3), cui è andato un bronzo che sarebbe stato il giusto premio per i moschettieri azzurri Elio Verde, Andrea Regis, Antonio Ciano, Lorenzo Bagnoli, Walter Facente e Paolo Bianchessi. Gli azzurri hanno concluso l’Europeo di Vienna con due medaglie d’argento, Rosalba Forcinti nei 52 kg ed Edwige Gwend nei 63 kg, una di bronzo, Elio Verde nei 60 kg, quattro quinti posti individuali e, con l’applauso di Valdimir Putin (oggi puntualissimo alle 17) l’oro a squadre femminile ed il quinto posto maschile.

Le classifiche

Femminile: 1) Italia; 2) Polonia; 3) Francia e Ucraina; 5) Gran Bretagna e Spagna

Maschile: 1) Georgia; 2) Francia; 3) Romania e Russia; 5) Italia e Polonia

FONTE: www.fijlkam.it

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 25 aprile 2010 in Senza categoria

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: