RSS

26° Torneo Internazionale “Genova Città di Colombo”: due argenti per lo Judo Club Ventimiglia

14 Apr

2014_COLOMBO_JudoClubVentimiglia1

Si è conclusa con la conquista di due medaglie d’argento da parte dello Judo Club Ventimiglia la ventiseiesima edizione del Torneo Internazionale “Genova, Città di Colombo”.

Il torneo, valido come tappa del Grand Prix Italia per le classi Cadetti (Under 18) e Juniores (Under 21), ha attirato nel capoluogo ligure un migliaio di atleti in rappresentanza di 217 club italiani e 8 provenienti dall’estero.

Collateralmente alle prove del  Grand Prix Italia si è svolto un torneo riservato alla classe Esordienti B (under 15).

2014_COLOMBO_PodioIamundoMaruska

Grande prova tra le juniores di Maruska Iamundo nella categoria fino a 57kg che ritrova un podio importante dopo la delusione dei Campionati Italiani di Fidenza. Per Maruska si tratta della terza medaglia consecutiva in questa importante manifestazione. Infatti nel 2012 si classificò al secondo posto e nel 2013 al primo posto nella classe cadetti, quest’anno il sigillo è arrivato con il secondo posto tra le juniores. Risultato molto prestigioso considerando che Maruska è solo al primo anno nella classe Under21 e che si è aggiudicata il diritto di disputare le finale compiendo un percorso impeccabile in cui ha superato atlete molto quotate già medagliate ai campionati italiani ed addirittura in Coppa Europa. Purtroppo, in finale,  Maruska ha pagato la stanchezza per l’intensità degli incontri precedenti e non è riuscita a combattere al meglio delle sue possibilità.

Genova-20140413-00433

Per lei rimane comunque un risultato di assoluto valore che conferma l’atleta dello Judo Club Ventimiglia tra le giovani più talentuose d’Italia.

2014_COLOMBO_PodioIamundoTamara

Ottima gara anche di Tamara Iamundo nella categoria Esordienti B fino a 48kg. L’atleta ventimigliese mette in mostra un ottimo judo sempre dinamico e sempre portato all’attacco. Supera brillantemente i tre incontri preliminari e poi, proprio nell’incontro di finale, commette un errore tecnico che le costerà il gradino più alto del podio e la relegherà in seconda posizione.

Giornata opaca per i fratelli Gianmaria (Juniores 66kg)  e Riccardo (Esordienti B 45kg) Pappalardo che non riescono ad andare oltre il primo turno. Entrambi gli atleti sono al primo anno nelle rispettive classi di età e quindi stanno prendendo le misure nelle nuove categorie. Sicuramente, visto l’impegno profuso negli allenamenti, i risultati positivi non tarderanno ad arrivare per tutti e due.

Nell’insieme la gara ha dato segnali più che soddisfacenti, valorizzando la qualità del lavoro svolto in palestra. Da parte dei maestri Rocco, Antonella e Katya Iannucci un grande plauso va a questi ragazzi encomiabili sempre per la correttezza, il rispetto ed il fair-play mostrati a tutte le gare, come insegna il vero spirito del judo.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 14 aprile 2014 in Senza categoria

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: