Judo Club Ventimiglia tris di medaglie a Firenze

2015_JUDOCLUBVENTIMIGLIA_FIRENZE

Altra domenica di gare, altra domenica di successi per lo Judo Club Ventimiglia. Gli atleti ventimigliesi, guidati dalle allenatrici Antonella e Katya Iannucci, infatti, domenica 24 maggio 2015 hanno preso parte al 4° Trofeo Internazionale “Nelson Mandela Forum” (riservato alla classe cadetti) ed al 29° Trofeo Internazionale “Silvano Ginestrini” (riservato alle classi esordienti e Juniores/Seniores).

Le manifestazioni, organizzate nella splendida cornice del Nelson Mandela Forum di Firenze, hanno richiamato presso il capoluogo toscano oltre un migliaio di atleti che si sono dati sportivamente battaglia sui sette tatami allestiti per l’occasione.

Per lo Judo Club Ventimiglia sono scesi in campo quattro atleti, portando a casa ben tre podi: una medaglia d’oro e due di bronzo. Ottimo risultato in una competizione di così alto livello.

Prima a gareggiare, nell’arco della lunga giornata fiorentina, è stata Tamara Iamundo nella categoria cadette fino a 52kg. La sua gara si è conclusa con la conquista del terzo posto finale. Risultato più che positivo ed incoraggiante per la giovane atleta al primo anno nella classe Under 18.

Poi è stata la volta della classe Esordienti rappresentata da Riccardo Pappalardo (50kg) e Isabel Giansana (57kg).

Sovraffollata la categoria dei 50kg con ben trenta concorrenti ai nastri di partenza. Ottimo il livello dei partecipanti con atleti provenienti da tutta Italia. Riccardo ha affrontato la gara con impegno e determinazione, mettendo in evidenza tutte le sue doti fisiche e tecniche. Per lui sei incontri disputati (5 vittorie ed 1 sconfitta) e terzo posto finale che evidenzia l’ottimo momento di forma dell’atleta e il suo grande potenziale.

Tra le esordienti ha partecipato anche Isabel Giansana (57kg). Per lei settimo posto finale con segnali di miglioramento. Purtroppo il primo anno in una nuova classe di età non è mai facile ed all’inizio ci si sente un po’ spaesati ma con il lavoro quotidiano in palestra si riesce a superare il gap nei confronti degli avversari più grandi e adattarsi alla nuova situazione.

A conclusione della giornata ha gareggiato la classe Juniores/Seniores. Impegnata in una gara riservata alle cinture nere e valida per l’acquisizione del punteggio ai fini della promozione a terzo dan, Maruska Iamundo, con classe, ha superato tutte le avversarie vincendo tre incontri per Ippon ed aggiudicandosi la vittoria finale nella categoria dei 52kg.

Anche l’esperienza fiorentina va in bacheca come un’ottima giornata, i risultati di questi ragazzi sono frutto del grande impegno e della serietà con cui si lavora quotidianamente in palestra. Portare a casa tre medaglie da un Trofeo così importante come quello di Firenze non fa altro che riempirci di gioia anche per il fatto che, oltre a Maruska che ormai è una garanzia, vediamo crescere dei giovani con grande potenziale per fare bene ed ottenere brillanti risultati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...