RSS

Settimo posto per Giulia Zuppardo ai Campionati Italiani Esordienti

10 Dic

2015_Camp.Italiani ES B 004 2015_Camp.Italiani ES B 028 2015_Camp.Italiani ES B 033

Il Centro Olimpico “Matteo Pellicone” ha ospitato il 05 e 06 dicembre 2015 i Campionati Italiani Esordienti riservati agli atleti nati nel 2001 e 2002.

Una vera e propria sfilata di giovani talenti che ha raccolto a Ostia Lido circa 500 giovani e promettenti judoka provenienti da tutta Italia.

Lo Judo Club Ventimiglia era rappresentato da tre portacolori: Riccardo Pappalardo (55kg), Isabel Giansana (57kg) e Giulia Zuppardo (70kg). A seguirli a bordo tatami le allenatrici Antonella e Katya Iannucci.

Dopo aver passato brillantemente le qualificazioni vincendo le rispettive categorie di peso tutti e tre gli atleti si sono presentati alle Finali Nazionali ben preparati e motivati a dare il meglio.

Primo a salire sui tatami è stato Riccardo Pappalardo in una categoria, i 55kg, super affollata tanto è vero che i partecipanti erano addirittura 58. Riccardo disputa ben 5 incontri, ma, ahimè, cede proprio nell’incontro più importante che lo avrebbe lanciato nei piani alti della classifica (cioè tra i primi sette). Vince il primo incontro per Ippon, subisce una battuta d’arresto al secondo incontro dall’atleta poi giunto in finale, quindi riparte nei gironi dei recuperi conquistando due nette vittorie consecutive, infine termina la sua avventura agli Italiani contro l’atleta poi giunto terzo dopo un incontro intensissimo finito al Golden Score. Peccato perché per tutto il tempo Riccardo aveva dominato l’incontro sugli attacchi e sulle prese ma non è riuscito a segnare il punto vincente e poi un calo della concentrazione gli costa l’accesso agli incontri medaglia. Per Riccardo resta la soddisfazione di aver comunque disputato un buon Campionato Italiano in una categoria durissima considerando che dei quattro atleti sul podio tre provenivano dalla sua poule ma sicuramente c’è anche del rammarico per aver sprecato una buona occasione per raggiungere un obiettivo importante.

La domenica gara riservata alle categorie femminili. Prima a gareggiare Isabel nei 57kg. Primo incontro vinto benissimo e sconfitta al secondo giro per Yuko a 2 secondi dalla fine. Anche per lei una ottima esperienza di crescita e maturazione tenendo conto che si tratta di un’atleta nata nel 2002 e quindi al primo anno tra gli Esordienti e alla prima Finale Nazionale disputata.

La sorpresa della giornata arriva da Giulia Zuppardo nella categoria di peso dei 70kg. Ancora una volta sorteggio durissimo che vede Giulia opposta nel primo incontro all’atleta laziale prima nella Ranking List nazionale e poi vincitrice del titolo. La Zuppardo deve così affrontare la poule dei recuperi che concluderà con un buon settimo posto finale. Anche per Giulia un po’ di rammarico perché, con un po’ di esperienza in più e di emozione in meno essendo al primo Campionato Italiano in carriera, sicuramente poteva arrivare ad affrontare la finale per il 3° e 5° posto. Un’altra occasione sprecata dopo quella di Pappalardo del giorno precedente.

Nell’insieme tutti i ragazzi si sono battuti bene e le posizioni in classifica certamente non rispecchiano il valore mostrato sul tatami. Il Campionato Italiano è la gara più speciale dell’anno: ci si gioca tutto in un solo giorno, la tensione è altissima e il minimo errore si paga caro. Speriamo che questa esperienza serva a consolidare in loro la consapevolezza dei propri mezzi e a spronarli a far sempre meglio.

Advertisements
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 10 dicembre 2015 in Senza categoria

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: